HERMES "HEM" MANGIALARDO

Videomapping on Taranto Castle about New Wave bands

ITA: L’opera video 3D è il primo video mapping dedicato ad un’epoca d’oro del pop/rock, che ha amalgamato i suoni oscuri e decadenti del Gothic per arrivare ai colori sgargianti della “New Wave”, tema scelto da questa edizione MEDIMEX 2021. Questa “nuova ondata” passò da Taranto e rivive tra le “onde” che lambiscono il Castello Aragonese.
L’approccio che l’Artista ha voluto sottolineare è uno sguardo più attento verso quelli che sono stati gli stilemi estetici delle band, approfondendo i “testi” delle canzoni scelte (es: Bauhaus e Siouxie) dalla direzione artistica del Medimex – Cesare Veronico – e i forti elementi di contrasto musicale e stilistico (Bela lugosi’s dead – Happy house).
Ogni sera una proiezione diversa, un racconto tridimensionale del dialogo tra il periodo storico della New Wave e Castello Aragonese di Taranto

ENG:

The 3D video work is the first video mapping dedicated to a golden age of pop / rock, which blended the dark and decadent sounds of the Gothic to arrive at the bright colors of the "New Wave", the theme chosen by this MEDIMEX edition. 2021. This "new wave" passed through Taranto and relives among the "waves" that lap the Aragonese Castle.
The approach that the artist wanted to emphasize is a closer look at the aesthetic stylistic features of the bands, deepening the "lyrics" of the songs chosen (eg: Bauhaus and Siouxie) by the artistic direction of Medimex - Cesare Veronico - and strong elements of musical and stylistic contrast (Bela lugosi's dead - Happy house).
Every evening a different projection, a three-dimensional story of the dialogue between the historical period of the New Wave and the Aragonese Castle of Taranto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code